Videoispezione pozzi neri

Le videoispezioni dei pozzi neri consentono di verificare l’integrità delle pareti e di individuare la presenza di incrostazioni, oggetti o residui che provocano intasamenti e occlusioni. Con sede ad Agliana, in provincia di Pistoia e operante anche a Prato, Pozzi Neri Santini si è attrezzata con moderni autospurgo dotati di cisterna in cui vengono raccolti i liquami.

 

Cedimenti e ostruzioni della rete fognaria

Le diagnosi sullo stato delle condotte non sono eseguibili sempre ad occhio nudo e, spesso, diventa difficile stabilire le cause di ostruzioni e allagamenti non provocati da un eccesso di liquami. Le videoispezioni dei pozzi neri permettono di individuare in poco tempo: cedimenti delle pareti, rotture, infiltrazioni e intasamenti dovuti a sedimenti di calcestruzzo o di altri materiali. Lo staff dell’impresa Santini provvede, prima di tutto, a liberare il pozzetto dalle acque nere tramite gli autospurgo e poi a introdurre le telecamere per l’ispezione. Grazie a questo procedimento, la qualità delle immagini registrate è davvero molto elevata.

 

Telecamere endoscopiche

Le telecamere endoscopiche per l’ispezione delle fogne sono di piccole dimensioni e vengono montate su dei tubi flessibili, capaci di raggiungere qualsiasi punto delle condotte. Le immagini vengono riversate su supporti come DVD e CD e corredate da una relazione tecnica contenente gli interventi da effettuare.

Share by: